Al SMW di Roma si parla di eSports e del futuro di questo settore

al-smw-di-roma-si-parla-di-esports-e-del-futuro-di-questo-settore

Un settore su cui scommettere. In tutti i sensi. Stiamo parlando degli eSports, ovvero, le competizioni tra videogiocatori che rappresentano, ormai, una disciplina sportiva a tutti gli effetti. Al punto da essere stati inseriti tra le discipline delle prossime Olimpiadi del 2024 (Parigi) diventando così, anche nel nostro paese, un settore di competenza del Coni. E, quindi, una nuova materia su cui scommettere. Ma a che punto siamo, nella Penisola con questo tipo di attività e che risvolti può avere nel settore del betting? E’ questa una delle domande a cui si vuole dare risposta con il convegno della Social Media Week di Roma, oltre a esplorare il fenomeno dal punto di vista dei numeri, delle potenzialità, dell’integrità e della sicurezza.
A parlarne il prossimo 15 settembre dalle 14.45 alle 15.45 (presso la Casa del Cinema – Villa Borghese Roma) saranno:
 Esperti dell’industria del gaming, rappresentanti del mondo accademico, organizzatori di eventi, titolari di piattaforme di gioco, bookmakers, fornitori di servizi. Tra questi:

Direttore Responsabile, GiocoNews.it

Assistant Professor, Digital Design Department IT University of Copenhagen

Esperta in gaming e fondatrice della BU Gamification – MAG

Giocatore di poker professionista, imprenditore ed angel investor di successo.

Direttore vendite italiane, Sportradar

1 COMMENTO

  • Claudia
    Reply Now

    Nel 2022 non c’è proprio nessuna Olimpiade, casomai nel 2024. In realtà quella degli “esport olimpici” è esclusivamente una ipotesi non essendo state ancora stabilite le eventuali nuove discipline sportive per l’edizione 2024, dato che,la stessa assegnazione ufficiale in favore di Parigi vi sarà solo il 13 settembre a Lima.