Baretta (MEF): Il M5S pronto a rivedere alcune posizioni sul gioco. Sì ma quali?

baretta-mef-il-m5s-pronto-a-rivedere-alcune-posizioni-sul-gioco-si-ma-quali

Baretta (MEF) lancia il sasso nello stagno, ma dopo aver visto qualche onda non se ne capisce poi l’applicazione concreta. Ma entriamo nello specifico di un suo singolare intervento oggi in occasione dell’evento ACADI a Roma.

«Il M5S, ha dichiarato il sottosegretario al MEF, sta rivedendo qualche posizione sul tema dei giochi pubblici. «Nei mesi scorsi la posizione dei 5Stelle era piuttosto rigida sul tema, ma devo dire che, in queste settimane, abbiamo ragionato sul modo di procedere e mi sembra che le cose siano un po’ cambiate. Possiamo arrivare allora a una riforma complessiva? Il Govenro ne è convinto, proviamo a vedere se si possono fare passi in avanti con una posizione però condivisa sia degli operatori del settore, sia delle forze politiche in campo».

Al momento però non c’è stata un ulteriore intervento su questo specifico aspetto e molti tra gli addetti ai lavori si sono chiesti seduti in platea quali siano in concreto queste “aperture” pentastellate.