Berlusconi spara a zero sui 5Stelle e litiga con Salvini

berlusconi-spara-a-zero-sui-5stelle-e-litiga-con-salvini

Silvio Berlusconi (Forza Italia) “strappa” con la Lega di Salvini e chiude le porte a qualsiasi altro spiraglio di trattativa con il M5S Ianciando un “governo del centrodestra che deve andare in Parlamento a trovare dei voti di supporto a se stesso e al proprio programma”. Sempre secondo il Cav bisognerebbe cercare consenso e quindi voti tra alcuni Dem e nel gruppo Misto.

Mentre il suo alleato di coalizione, Matteo Salvini, esclude ogni dialogo con i Dem: “Io – dichiara il segretario leghista – voglio fare un governo che rappresenti quello che gli italiani hanno votato poco tempo fa. Lo voglio fare partendo da una coalizione che ritenevo e ritengo compatta. Se qualcuno se ne tira fuori insultando e guardando a sinistra, la scelta è di questo qualcuno“.

Lo strappo con Salvini si è poi acuito nel momento in cui Berlusconi, in Molise, per la campagna delle amministrative, ha pesantemente offeso i “pentastellati” definendoli inutili buoni solo per pulire i cessi a Mediaset.