Bindi (AntiMafia): l’Ndrangheta è presente in tutti i settori. Ma quando parla di gioco dovrebbe sottolineare solo quello “illecito”

bindi-antimafia-lndrangheta-e-presente-in-tutti-i-settori-ma-quando-parla-di-gioco-dovrebbe-sottolineare-solo-quello-illecito

Più che spiegare come la criminalità organizzata sia presente in tutti i settori dell’economia italiana, sarebbe molto più interessante sapere come lo Stato italiano intenda debellarla. E quando la presidente della commissione Anti-mafia Rosy Bindi ricorda che l’ndrangheta è presente anche nel settore dei giochi, sarebbe importante aggiungere l’aggettivo “illecito”. Sarà presente infatti, ma non in quello lecito e regolamentato, perché lo Stato attiva una serie di importanti controlli prima di dare una concessione. Quindi l’ndrangheta si muove ma su attività assolutamente illecite non su quelle sotto controllo dello Stato. 

“L’Ndrangheta è presente in tutti i settori nevralgici della politica, dell’amministrazione pubblica e dell’economia. Si conferma la presenza della ’ndrangheta in settori imprenditoriali “strategici”, quali il movimento terra, l’edilizia, l’import-export di prodotti alimentari, la gestione di sale giochi e di piattaforme di scommesse online”. E’ quanto viene specificato nella relazione annuale del 2016 della Direzione Nazionale Antimafia e Antiterrorismo presentata questa mattina a Roma alla presenza del procuratore Franco Roberti e della presidente della Commissione Antimafia Rosy Bindi. – fonte: Agimeg