Calcio Cina: warning per Paulinho colto in fallo per lo spot a favore del betting

calcio-cina-warning-per-paulinho-colto-in-fallo-per-lo-spot-a-favore-del-betting

L’ex centrocampista del Tottenham Hotspur il nazionale brasiliano Paulinho (nella foto in primo piano) è sotto “osservazione” da parte delle autorità cinesi della CSL per un suo possibile coinvolgimento con una società di scommesse all’estero.

Paulinho, che attualmente gioca per i campioni CSL (Ping An Chinese Super League) del Guangzhou Evergrande (allenato dall’ex ct del Brasile, Luiz Felipe Scolari), avrebbe prestato il suo volto per una azienda del betting, con base nelle Filippine, al fianco di Tsukasa Aoi (nella foto), attrice e modella apparsa anche in film per adulti (porno star tra le più gettonate) in Giappone.

Il gioco d’azzardo e la pornografia sono illegali in Cina e la Federcalcio cinese ha rilasciato una dichiarazione sabato scorso, lanciando un “warning” a Paulinho, per quanto riguarda il suo comportamento futuro.

“Guangzhou Evergrande ha criticato Paulinho chiedendo al calciatore di fermare le attività commerciali con la società di scommesse immediatamente, ma soprattutto di non proseguire nel prossimo futuro” – si legge in una nota del club asiatico.

Paulinho ha scelto Guangzhou, con un accordo del valore di 14 milioni di euro (14.850.000 $), e guadagnerà 6 milioni di euro annui per altre due stagioni.

Il CFA ha dichiarato di recente che i  cittadini stranieri che vivono in Cina devono rispettare le leggi del Paese.

“Recentemente, la FIFA, AFC (federcalcio asiatica) e CFA (federcalcio cinese) hanno lavorato duramente per proteggere l’integrità del calcio e hanno esplicitamente proibito ai giocatori professionisti qualsiasi coinvolgimento nel settore delle scommesse” – si legge in una nota congiunta ripresa dalla Reuters.

Il calcio cinese ha avuto grossi problemi con il gioco d’azzardo illegale nel passato, con l’immagine della Lega rovinata per diversi anni dal sospetto di partite truccate, prima che l’intero sistema si rilanciasse attraverso grandi investimenti in calciatori top.

Diversi tabloid dedicati al mondo del calcio non escludono comunque che Paulinho possa essere costretto ad abbandonare il Paese, perché betting e porno sono assolutamente illegali e le pene previste per i cittadini cinesi sono molto severe.