Cardia (ACADI): Numerosi e ripetuti sono gli aumenti di tassazione imposti al comparto del gioco pubblico

cardia-acadi-numerosi-e-ripetuti-sono-gli-aumenti-di-tassazione-imposti-al-comparto-del-gioco-pubblico

Non è un tema ordinario di troppe tasse. Si tratta di riduzioni di aggio rispetto all’inizio delle convenzioni di concessione. Numerosi e ripetuti sono gli aumenti di tassazione imposti al comparto del gioco pubblico che si sono susseguiti nel tempo, dal rilascio delle concessioni, con impatto diretto sul comparto, posto che gli aumenti sono concepiti in larga parte in misura diversa da meri aumenti di tariffe. Solo l’ultimo aumento dei ben tre già imposti negli ultimi quindici mesi (e prima dell’attuale manovra) ammonta a circa un miliardo e cinquecento milioni di Euro, che rappresenta circa il 27% dei ricavi della filiera della verticale distributiva su rete fisica degli apparecchi…” – a dichiararlo in un recente intervento su YouTube, Geronimo Cardia, avvocato romano e presidente ACADI