Coccia (PD) vs Raggi (M5S): Il regolamento che si vuole approvare in fretta e furia creerà problemi all’ippodromo di Capannelle

coccia-pd-vs-raggi-m5s-il-regolamento-che-si-vuole-approvare-in-fretta-e-furia-creera-problemi-allippodromo-di-capannelle

Confusione e rischio paralisi per molte strutture, ecco il nuovo regolamento degli impianti sportivi comunali di Roma. In queste ore l’attenzione si rivolge all’ippodromo di Capannelle, ma il caos e le lacune generate dal Regolamento che si vuole approvare in fretta e furia, lascia in una situazione di stallo molti impianti. Non bastava la crisi del settore a mettere a rischio animali e posti di lavoro, ci si è messa anche la cieca burocrazia: in questa città dobbiamo tornare a rispettare le regole senza travolgere esperienze storiche e di valore, nonché i lavoratori e le loro famiglie. La sindaca di Roma (Virginia Raggi, nda) si assuma la responsabilità di coniugare rispetto delle regole con salvaguardia dell’occupazione e, in questo caso, degli animali. E ciò che vale per Capannelle valga per tutte le situazioni legate al mondo dello sport e della cultura che dietro questa amministrazione vuole smantellare facendosi scudo di interpretazioni letterali e ristrette delle norme.” Così in una nota l’on. Laura Coccia, deputata romana del Partito Democratico.