Da Giuffrè un nuovo libro sul calcio truccato

da-giuffre-un-nuovo-libro-sul-calcio-truccato

Originaria di Lipari (isole Eolie), due lauree (una in Giurisprudenza, l’altra in Relazioni internazionali) quattro lingue nel curriculum, la dottoressa Daniela Giuffré è anche scrittrice. Ha pubblicato con il collega del Tirreno, Antonio Scaglia, il libro “Game Over”. Un’inchiesta sul match fixing, ovvero sulle partite truccate ai fini del calcioscommesse. Il libro è arrivato in finale al Bancarella Sport e ha vinto il premio della giuria al “Gianni Brera” di MIlano.

Ad ottobre uscirà il sequel “Calcio truccato–Il grande business della mafia”, per Minerva Editore.

Giuffrè sempre sul tema del match fixing ha lavorato diversi anni in una task force all’Interpol di Lione. Attualmente è responsabile della Polstrada di Pisa e Lucca e nei giorni scorsi è stata “ospite” della due giorni di lavori del Centro Studi Borgogna a Saint Vincent presso il Park Hotel Billia.