Da noi gioco massacrato dal Decreto Dignità, in Belgio la Lotteria Nazionale sulle maglie dello Charleroi

da-noi-gioco-massacrato-dal-decreto-dignita-in-belgio-la-lotteria-nazionale-sulle-maglie-dello-charleroi

Il Royal Charleroi Sporting Club (R.C.S.C.), società di calcio militante nella Pro league, la prima divisione belga, ha ufficializzato la firma di un accordo triennale con la “Lotteria Nazionale”, che vedrà il proprio logo presente sulle divise dei giocatori bianconeri. Un’operazione globale del valore stimato di 6 milioni di euro.

Praticamente, mentre in Belgio la “LN” viene valorizzata e spinta sulle maglie (con visibilità sui principali media nazionali) in Italia, il mondo del gioco è sotto attacco del Decreto Dignità in approvazione alle Camere, con 670 emendamenti considerati ammissibili dalle commissioni tecniche parlamentari. Due modi di intendere il gioco, due Paesi chiaramente diversi, dove il nostro è sempre più “giacobino”, purtroppo.