Dalla Svezia una lezione importante per il mondo del gioco

dalla-svezia-una-lezione-importante-per-il-mondo-del-gioco

Il colosso del gioco Svenska Spel (tra i player del mercato scandinavo – oltre ad essere lo sponsor della nazionale svedese) ha deciso di scendere in campo in misura massiccia contro il match-fixing. 

Partirà a breve una campagna di sensibilizzazione in accordo con Polizia e amministratori sportivi, per contrastare il fenomeno delle partite truccate. L’operatore svedese, che attualmente detiene il monopolio del settore scommesse, ha fatto sapere che saranno vietate le puntate sulle gare di categorie minori e del settore giovanile.

Soprattutto questa decisione è importante (oltre che innovativa), perché fa capire come anche gli operatori del settore stiano iniziando a capire che devono essere loro giustamente a guidare un rinnovamento etico nel mondo del gioco.