Ecco chi è il nuovo Mr. Fisco italiano

ecco-chi-e-il-nuovo-mr-fisco-italiano

«Abbiamo nominato il Generale della guardia di Finanza Antonino Maggiore a capo dell’Agenzia delle Entrate. È un nome di garanzia, di grande esperienza e di onestà, che mi riempie di orgoglio». Il vicepremier Luigi Di Maio ha scelto la pagina Facebook per presentare agli italiani il nuovo Mr. Fisco che avrà il difficile compito di stanare i grandi evasori e favorire la pace fiscale tra i cittadini e lo Stato.

L’ex Vice Presidente della Camera Luigi Di Maio contestato dal PD (dopo l’intervento di Riccardo Nuti del M5S) durante il voto di fiducia al governo, Roma, 11 dicembre 2013. ANSA/ GIUSEPPE LAMI

E’ il nuovo direttore dell’Agenzia delle Entrate. Prende il posto di Ernesto Maria Ruffini, che era stato ad di Equitalia nel giugno del 2015, prima di diventare capo della macchina del fisco da luglio 2017.

Tre lauree (giurisprudenza, scienze politiche e scienze della sicurezza economico-finanziaria), il generale della Guardia di finanza è stato al comando del reparto regionale del Veneto.

Nato a Cormons il 30 settembre di 58 anni fa, ha frequentato l’accademia del corpo dal 1979 al 1983 e il corso superiore di polizia tributaria negli anni 1993-1995.

Nel corso della carriera ha ricoperto numerosi incarichi di comando, in reparti operativi e di istruzione, ed un incarico di staff.

Ha conseguito un master in diritto tributario e la «Minerva», l’emblema che nelle Fiamme Gialle indica il diploma alla Scuola superiore di polizia tributaria.

Il primo luglio 2014, mentre ricopriva l’incarico di Comandante Regionale in Friuli Venezia-Giulia, è stato promosso a Generale di Divisione ricoprendo, dall’ottobre del 2015, il ruolo di Comandante Regionale in Veneto della GdF.

È stato stato inoltre insignito dell’onorificenza di Commendatore dell’Ordine al Merito della Repubblica, della medaglia d’oro al merito di lungo comando, della croce d’oro per anzianità di servizio e della medaglia Mauriziana.