Emergenza Coronavirus: il calcio inglese non torna in campo prima di maggio

emergenza-coronavirus-il-calcio-inglese-non-torna-in-campo-prima-di-maggio

Britannici in anticipo rispetto a tutti, almeno nel mondo del calcio. La Federcalcio inglese ha deciso infatti lo stop a tutti i campionati professionistici, maschili e femminili, almeno fino al prossimo 30 aprile per l’emergenza Coronavirus (Covid-19). Il provvedimento è stato preso questa mattina dai vertici della Federcalcio britannica assieme ai presidenti delle Leghe, compresa la English Premier League (l’equivalente della Serie A tricolore – nella foto una immagine del Manchester City). Si prolunga lo stop dei tornei calcistici che avrebbero dovuto riprendere agli inizi di aprile. Si è deciso inoltre che la stagione 2020/21 verrà conclusa, sforando eventualmente le scadenze previste dal calendario agonistico.