Esports ai Giochi Asiatici 2018 in Indonesia

esports-ai-giochi-asiatici-2018-in-indonesia

Il mondo video-ludico è in forte fermento in ambito internazionale. Lo scorso ottobre il CIO (Comitato Internazionale Olimpico) ha dichiarato ufficialmente, per la prima volta nella sua storia, che i “videogiochi (eSports) possono essere considerati delle discipline agonistiche vere e proprie”. I giochi su consolle dovranno, però ,rispettare alcuni specifici requisiti: la diffusione su scala mondiale con presenza significativa in ciascuno dei 5 continenti e con equa presenza di uomini e donne; rispetto dei valori olimpici; creazione di un’organizzazione che tuteli il movimento in materia di anti-doping, scommesse e manipolazione.

Nel 2018 gli eSports saranno sport “dimostrativo” ai Giochi Asiatici in Indonesia (18-22 settembre), per poi diventare una disciplina a pieno titolo nella successiva edizione dei Giochi Asiatici, nel 2022 in Cina.
In Italia, nel mese di gennaio, verrà annunciata la nascita di una nuova realtà, che punta a fare da “ponte” ai diversi promoter operanti nel settore.