Golf: il PGA Tour si apre al betting nei tornei USA

golf-il-pga-tour-si-apre-al-betting-nei-tornei-usa

Il PGA Tour apre ufficialmente alle scommesse sportive per i tornei di golf a stelle e strisce. Jay Monahan, commissario dell’organizzazione, ritiene che l’ingresso nei palinsesti del betting, previsto nel 2020, possa generare anche effetti positivi di pubblico.

«È un’opportunità di affezionare ancora di più i tifosi allo sport e di fare in modo che l’interesse verso gare e giocatori aumenti». I dettagli del progetto non sono ancora stati resi noti, ma Monahan ha sottolineato, “che saranno messe in campo tutte le misure per garantire il corretto svolgimento dei tornei ed evitare casi di match fixing” – fonte: Agipronews

Il mercato USA si sta velocemente aprendo al betting sportivo, nella logica della regolarizzazione di un settore, che, se pubblico, regolamentato e lecito, può solo che generare benefici per lo Stato e per la collettività (con controlli costanti e regole da rispettare da parte di aziende e consumatori).