Il caso Skënderbeu. Chi la fa, l’aspetti. Fuori dalle Coppe per 10 anni. Accuse pesantissime di match fixing.

il-caso-skenderbeu-chi-la-fa-laspetti-fuori-dalle-coppe-per-10-anni-accuse-pesantissime-di-match-fixing

Mano pesante del TAS di Losanna sul tema della lotta al match fixing. Inflitta, ad uno dei più popolari club di calcio albanese, una maxi penalizzazione di 10 anni. La realtà biancorossa rimarrà fuori dalle competizioni internazionali per un periodo “record”. 

La squadra dell’ok Skënderbeu, di recente, si è vista infliggere una squalifica-record di 10 anni dalle competizioni internazionali per aver truccato almeno 4 partite tra preliminari di Champions League e fase a gironi di Europa League. Lo Skënderbeu è accusato di aver falsato anche decine di gare a livello nazionale, dove ha vinto 7 titoli negli ultimi 9 anni.

La formazione albanese, che milita nella massima serie locale, è accusata di aver truccato circa 50 partite negli ultimi 10 anni, ed è stata punita con la sanzione più pesante della storia, superiore anche al precedente record di 8 anni affibbiati alla squadra macedone del Pobeda per aver alterato i risultati dei preliminari di Champions League del 2004. (fonte: Eurosport).

Le indagini UEFA hanno rilevato forti legami tra la dirigenza dello Skënderbeu, l’ex-ministro delle finanze albanesi Ridvan Bode e diverse agenzie di scommesse.