Il rugby manda in fuorigioco il match-fixing. Accordo RFU-ESSA

il-rugby-manda-in-fuorigioco-il-match-fixing-accordo-rfu-essa

Accordo tra RFU ed ESSA sul terreno della lotta al match fixing, nonostante che al momento non vi siano stati casi di frode sportiva nel mondo della palla ovale.

La Rugby Football Union (RFU) ha deciso di collaborare con l’ente per l’integrità delle scommesse sportive internazionali ESSA (Sports Betting Integrity), con sede a Bruxelles, per proteggere il rugby in Inghilterra da possibili manipolazioni delle partite e violazioni nelle scommesse sportive.

La RFU ha voluto con questa operazione si legge nella nota anticipare, ma soprattutto prevenire, potenziali casi di match fixing, investendo in formazione di dirigenti ed atleti sui rischi connessi a questa piaga endemica.