In arrivo i nuovi componenti dell’AGCOM. Il 18 febbraio svelati i nomi

in-arrivo-i-nuovi-componenti-dellagcom-il-18-febbraio-svelati-i-nomi

La conferenza dei capigruppo di Montecitorio ha deciso la data in cui la Camera voterà i componenti di propria competenza dell’Agcom e del Garante per la protezione dei dati personali: ovvero il prossimi 18 febbraio. Il voto sarà “unificato”, lo stesso giorno si voterà anche al Senato, per l’elezione degli altri 2 componenti del collegio dell’Autorità garante per la protezione dei dati personali e dei restanti 2 commissari dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni.

Dopo il 18 febbraio pertanto si potrà capire, una volta ufficializzati i nomi dei nuovi componenti, quale sarà la tendenza politica della nuova governance dell’AGCOM, l’Authority pubblica che si dovrebbe, per esempio, occupare di monitorare il divieto del gioco (sotto il profilo pubblicitario e sponsorizzativo) inserito nel pacchetto di norme del “Decreto Dignità” (approvato dal precedente Governo gialloverde).