Inghilterra: prove tecniche di Brexit alla Camera dei Comuni

inghilterra-prove-tecniche-di-brexit-alla-camera-dei-comuni

Gran Bretagna: la Camera dei Comuni ha approvato la legge quadro (“Great Repeat Bill”) destinata a cancellare l’European Communities Act del 1972, a revocare con la Brexit la potestà legislativa dell’Ue sul Regno Unito e ad assorbire le norme europee per poi decidere quali mantenere e quali no. Il disegno di legge ha l’obiettivo di abrogare formalmente l’adesione all’UE della Gran Bretagna (che precedentemente ha votato per la Brexit) e ribaltare la supremazia del diritto europeo nel paese. La cruciale legge quadro destinata a cancellare l’European Communities Act del 1972, a revocare con la Brexit la potestà legislativa dell’Ue sul Regno Unito e ad assorbire le norme europee per poi decidere quali mantenere e quali no, ha suscitato discussioni poiché passa ampi poteri ai ministri per modificare la legislazione come meglio credono, senza un completo controllo in Parlamento.
I sì sono stati 326, i no 290 e la fragile maggioranza del governo May ha tenuto. Modifiche a specifici punti potranno essere tuttavia apportate in successive letture ‘tecniche’ del testo.