Intel anticipa i tempi e porta gli eSports a PyeongChang prima dei Giochi

intel-anticipa-i-tempi-e-porta-gli-esports-a-pyeongchang-prima-dei-giochi

Intel ha annunciato i suoi piani per portare nuove esperienze di gaming a Pyeongchang (Corea del Sud), prima dell’apertura dei Giochi olimpici invernali del prossimo febbraio.

Ampliando la partnership mondiale top di Intel e con il supporto del Comitato Olimpico Internazionale (CIO), Intel offrirà due diverse esperienze di gaming in Corea, in vista di Pyeongchang 2018: il torneo di eSports Intel Extreme Masters Pyeongchang, con uno dei titoli più famosi di tutti i tempi, StarCraft II di Blizzard Entertainment, e una esibizione separata con un titolo di sport d’azione di Ubisoft, “Steep Road to the Olympics”, il videogame con licenza ufficiale dei Giochi olimpici invernali di Pyeongchang 2018.

“Gli eSports rappresentano un fenomeno culturale in crescita, che dovrebbe raggiungere circa 500 milioni di spettatori in tutto il mondo entro il 2020. Aspettando Pyeongchang 2018, Intel si propone di condividere l’esperienza entusiasmante degli eSport con gli appassionati di sport di tutto il mondo”, ha affermato Gregory Bryant, Senior Vice President e General Manager del Client Computing Group di Intel Corporation. “Intel sostiene gli eSport da oltre 15 anni, e oggi ribadiamo il nostro impegno a far crescere questo settore in occasione di tutti gli eventi sportivi mondiali, incluso il torneo innovativo di Pyeongchang”. (fonte: BitMat)