La Democrazia è morta oggi in Parlamento. Zero dialogo, 450 emendamenti respinti’

la-democrazia-e-morta-oggi-in-parlamento-zero-dialogo-450-emendamenti-respinti

E’ ciò che è avvenuto oggi alla Camera. Ben 450 emendamenti, con proposte alternative sul tema del Decreto Dignità, sono stati tutti respinti o bocciati senza pietà. Non c’è stato confronto, né dialogo. Voto e tutti azzerati e a casa. Questo è il vero volto del M5S: scelte autoritarie mai discusse con le opposizioni quale che sia il colore. Vi chiedo: ma è possibile che non ci fosse neppure uno straccio di emendamento “valido” su cui ragionare? Credo assolutamente di sì. Invece tutti bocciati. Ergo: è morta oggi pomeriggio la democrazia parlamentare. Undici milioni di elettori comandano attraverso il loro rappresentanti nel M5S sul resto del Paese.

1 COMMENTO