La FAI rinuncia alla sponsorizzazione di un bookie internazionale

la-fai-rinuncia-alla-sponsorizzazione-di-un-bookie-internazionale

Si chiude dopo 2 anni di contratto l’accordo di sponsorizzazione tra la Federcalcio irlandese (FAI) e un importante bookmaker keniota. Ad annunciarlo è stata la stessa Football Association Ireland: «Il contratto è stato sciolto di comune accordo – ha spiegato il bookie – Rispettiamo che la Federazione abbia modificato le sue priorità. Come azienda che prende sul serio il gioco responsabile, comprendiamo il nuovo approccio adottato dalla FAI nei confronti degli operatori di gioco».

Quest’ultima notizia conferma il “cambio” di direzione del mondo britannico (anche la Premiership è intervenuta per spiegare la posizione della Lega) rispetto al tema della pubblicità/sponsorship dei “bookie” nel mondo dello sport.