Lega calcio pronta a chiedere deroga sul tema del Decreto Dignità

lega-calcio-pronta-a-chiedere-deroga-sul-tema-del-decreto-dignita

Lega Serie A al lavoro per salvare il “prodotto”. La “Confindustria del Pallone” guidata dal presidente Paolo Dal Pino e dall’ad Luigi De Siervo (nella foto in primo piano), ha intenzione di chiedere al Governo una revisione del Decreto Dignità, che, di fatto, ha cancellato ogni forma di pubblicità sul gioco.

L’intenzione è quella di ottenere una deroga al divieto di sponsorizzazioni per i marchi di scommesse – che valgono circa 100 milioni a stagione (secondo quarto riportato da Agipronews) – così da poter creare nuovi ricavi. D’altra parte, i danni per lo stop alla stagione sono enormi: 200 milioni bruciati anche se il campionato dovesse riprendere e arrivare alla fine. Nell’ipotesi peggiore, 700 milioni con mezzo miliardo di buco dai diritti tv.