L’Europa parte dal Portogallo per sviluppare la liquidità condivisa tra giocatori di diversa nazionalità

leuropa-parte-dal-portogallo-per-sviluppare-la-liquidita-condivisa-tra-giocatori-di-diversa-nazionalita

La Commissione Europea ha approvato il progetto di legge presentato dal Portogallo, che stabilisce nuovi requisiti tecnici per il gioco online. In particolare, regola giochi e scommesse tra giocatori registrati con dominio “.pt” e giocatori che effettuano l’accesso da località situate al di fuori del territorio portoghese, ma pur sempre in Paesi con licenze rilasciate dagli enti regolatori ed in cui il gioco online e la “liquidità condivisa” tra mercati sono permessi.

A beneficiare della liquidità condivisa non sarà solo il poker online, infatti anche altri giochi come le scommesse sportive betting exchange o il bingo online potrebbero presto beneficiare di regole e jackpot comuni tra giocatori di diverse nazionalità. (fonte: Agimeg.it)