L’europarlamentare Cirio (FI) va contro il provvedimento di Chiamparino (regione Piemonte) sulle slot fuorilegge

leuroparlamentare-cirio-fi-va-contro-il-provvedimento-di-chiamparino-regione-piemonte-sulle-slot-fuorilegge

L’eurodeputato Alberto Cirio (FI) presenta petizione e ha chiesto alla Commissione Ue di pronunciarsi sulla compatibilità della legge regionale del Piemonte sul gioco. Quest’ultima mette al bando migliaia di slot machine sul territorio, con l’attuazione del “distanziometro” per gli apparecchi da gioco nei pubblici esercizi ed è entrata in vigore lo scorso 20 novembre.
Cirio (FI) ha chiesto alla Commissione Europea di pronunciarsi sulla compatibilità tra la legge regionale piemontese sul gioco e le libertà economiche del mercato interno previste dal Trattato.