L’UISS si rafforza per contrastare la lotta al match fixing

luiss-si-rafforza-per-contrastare-la-lotta-al-match-fixing

L’UISS (Unità informativa Scommesse Sportive del Ministero dell’Interno) si struttura sempre di più per contrastare il fenomeno del calcioscommesse, che, in questi ultimi anni, ha colpito a vario titolo il pianeta del pallone .

Analisi e strumenti di prevenzione più avanzati per il contrasto delle scommesse anomale: è l’obiettivo definito ieri dall’Uiss, l’Unità informativa Scommesse Sportive del Ministero dell’Interno, che si è riunita nei giorni scorsi nella sede della Direzione Centrale della Polizia Criminale.

Nel corso della riunione è stato analizzato il quadro complessivo delle comunicazioni relative a scommesse anomale della stagione 2016/2017. L’adozione di analisi più approfondite e strumenti più avanzati è stata proposta anche tenendo conto delle evoluzioni delle realtà criminali nel settore. L’UISS è composta da rappresentanti delle Forze di polizia, del mondo dello sport (Coni e Figc), del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. (fonte: Agipronews.it)