Match fixing: la Bundesliga tedesca lancia una app anti frode sportiva

match-fixing-la-bundesliga-tedesca-lancia-una-app-anti-frode-sportiva

(di Michelangelo Freda) – La Bundesliga ha deciso di combattere il match fixing tramite un’applicazione che servirà proprio a segnalare i tentativi di combina. Una notizia quasi surreale per il modo in cui si cerca di ostacolare il fenomeno, purtroppo, largamente diffuso in tutta Europa. Questa iniziativa è stata fortemente voluta dalla DFL – Lega calcio tedesca – e vuol far si che i giocatori, in maniera del tutto anonima, possano segnalare dei reclami in maniera del tutto autonoma.

Carsten Thiel von Herff della DFL sottolinea l’importanza di proteggere i calciatori in quanto, nonostante gli stipendi milionari, sono pur sempre esposti ad innumerevoli rischi. Ovviamente l’iniziativa è volta a contrastare il fenomeno dalla radice, soprattutto nelle categorie minori, in quanto i giovani devono essere ben consapevoli di quali possono essere le conseguenze generate dall’alterazione delle gare o di giocare una semplice scommessa.

Tramite l’applicazione i calciatori avranno la possibilità di segnalare chiunque si appresti a dar suggerimenti per una scommessa o far una puntata ed ovviamente cerchi di alterare il risultato della gara. Infatti, stando la regolamento in vigore i calciatori sono esentati nel dar consigli su giocate o ad effettuare qualsiasi genere di scommessa.

Questa innovazione sarà disponibile per i calciatori tedeschi nei prossimi giorni, ed andrà ad integrare il numero verde finora disponibile