Per ARJEL non ci sarebbe stata combine durante PSG-Stella Rossa

per-arjel-non-ci-sarebbe-stata-combine-durante-psg-stella-rossa

L’Ente regolatore francese per il gioco online (ARJEL) non ha dubbi: non c’è stato alcun movimento di gioco anomalo relativo alla partita di Champions League tra PSG e Stella Rossa (oggetto di una indagine per presunta combine), giocata lo scorso 3 ottobre 2018, sulla rete autorizzata online e nei punti di accettazione della Fdj.

L’ente transalpino ha assicurato in una nota “che nessuna anomalia è stata riscontrata sul mercato francese delle scommesse sportive e nessun alert è stato registrato dai partner internazionali».

L’ipotesi è che alcuni soggetti indagati possano aver scommesso, a titolo individuale, sulla sconfitta della Stella Rossa con almeno 5 gol di scarto. La partita per la cronaca è stata vinta dal club francese per 6 reti ad 1. E’ terminata proprio con 5 reti di scarto. La gara finirà sotto inchiesta per ipotesi di match fixing collegato a possibile scambio di denaro.