Match fixing tema centrale del convegno AMATT oggi a Roma

match-fixing-tema-centrale-del-convegno-amatt-oggi-a-roma

Le azioni di contrasto al match fixing sono state oggi il tema primario del workshop AMATT tenutosi oggi a Roma presso il Salone d’onore del CONI.

“In Portogallo il matchfixing è un fenomeno molto frequente e vasto. Dalla mia esperienza ho capito che si può verificare ovunque e ci sono molti rischi che possa capitare sia nelle categorie più basse, sia in quelle più alte. Il settore è a rischio e tutti devono contribuire con misure che possano prevenire e proteggere il settore dello sport. La credibilità, la trasparenza e l’integrità sono i 3 pilastri della nostra unità ed è ciò che trasmettiamo ai club, agli allenatori e ai giocatori. Per il futuro sarebbe ottimo se le persone comprendessero che l’integrità non è solo qualcosa di astratto, ma qualcosa da perseguire “. E’ quanto ha dichiarato Rute Soares, Head of Integrity and Compliance of the Portuguese Football Federation and UEFA Ethics and Disciplinary Inspector, durante l’evento Anti MatchFixing Top Training (AMATT) International Conference, che si è tenuta oggi Roma presso il CONI.