MGA si allea con ESIC per contrastare il match fixing negli eSports

mga-si-allea-con-esic-per-contrastare-il-match-fixing-negli-esports

La decisione della MGA di trovare una intesa con l’ESIC, in un mercato nuovo come gli eSports dimostra sostanzialmente due cose: gli eSports saranno il settore del futuro nel gaming internazionale, ma proprio per questo e per il volume di denaro che stanno già generando in tutto il mondo interessano “soggetti” specializzati nel match fixing. Su questo tutte le autorità internazionali (per adesso gli eSports sono molto diffusi negli Usa e in alcuni mercati europei come Francia e UK) dovranno nel futuro fare molta attenzione. 

La Malta Gaming Authority (MGA) ha firmato un memorandum d’intesa con l’Esports Integrity Coalition (ESIC). Secondo l’accordo, le due parti lavoreranno insieme per combattere la manipolazione di eventi e concorsi di eSports professionali. Gli operatori con licenza a Malta forniranno informazioni su scommesse sospette per aiutare l’ESIC nelle proprie indagini. “Lasciare la criminalità fuori dalle scommesse sportive è una priorità nell’agenda della MGA e siamo sempre in prima linea per collaborare nel contrasto al match-fixing” (fonte: Agimeg)