Mulè (Forza Italia) pronto a dar battaglia: Il Decreto Dignità glielo faremo ingoiare…

mule-forza-italia-pronto-a-dar-battaglia-il-decreto-dignita-glielo-faremo-ingoiare

Giorgio Mulè, giornalista professionista (è stato direttore del settimanale “Panorama”) eletto in Liguria per Forza Italia come deputato (attualmente è il portavoce del gruppo FI alla Camera), non ha usato mezzi termini riguardo al tema del Decreto Dignità, approvato di recente dall’Esecutivo nell’ultima riunione del CdM.

Rispondendo al conduttore de La7 a “L’Aria che Tira Estate”, sul Decreto Dignità Mulè ha dichiarato: “Glielo faremo ingoiare (a M5S e Lega) il testo del Decreto. Questo è il ruolo dell’opposizione. Proporremo una serie di interventi per modificarlo completamente”. Sicuramente ci saranno emendamenti per smussare il testo dell’art. 8, quello ormai diventato famoso per il divieto della pubblicità/sponsorizzazioni del mondo del gioco. 

Mulo rimane pertanto nel solco di contestazione di Silvio Berlusconi (presidente di Forza Italia) nei confronti del primo provvedimento economico di questo Governo Conte, ma non è assolutamente ben chiaro dove FI possa trovare i voti per far passare eventuali emendamenti di modifica del testo. Certamente è positivo che ci sia voglia di dare battaglia sotto il profilo della contestazione democratica in aula.