Nel Regno Unito nuove regole per il gioco online. Fondamentale accertare l’età dei giocatori

nel-regno-unito-nuove-regole-per-il-gioco-online-fondamentale-accertare-leta-dei-giocatori

Stretta sull’online nel Regno Unito. La notizia arriva nelle ultime ore e creerà dibattito anche nel nostro Paese, dove da tempo si discute sul tema dei minori, che non devono in alcun modo entrare in contatto, prima della maggiore età, con il mondo del “gambling”. 

Dal prossimo 7 maggio gli operatori inglesi del gioco online dovranno seguire regole più rigide per chi apre un conto di gioco. Prima di consentire agli utenti di piazzare una giocata o di utilizzare un bonus, infatti, dovranno accertare l’identità e sopratutto l’età dell’utente . Fino a ora, gli operatori avevano una finestra di 72 ore per effettuare i controlli, lasso di tempo in cui il cliente poteva comunque giocare. “Con questi nuovi protocolli stiamo creando un ambiente di gioco più sicuro per i minori” ha commentato Jeremy Wright, Segretario di Stato per la Cultura, lo Sport e i Giochi. Per la Gambling Commission, queste nuove regole aiuteranno anche a individuare i giocatori che hanno chiesto di autoescludersi e che tentano di aprire un nuovo conto di gioco. “Il mercato online inglese è il più grande al mondo e vogliamo essere certi che sia anche il più sicuro e leale” ha commentato il presidente Neil McArthur.