Parte la nottata. M5S, OK contratto ora trattativa a oltranza su Premier.

parte-la-nottata-m5s-ok-contratto-ora-trattativa-a-oltranza-su-premier

Trattativa “ad oltranza” tra Lega e M5s fino a che non uscirà il nome del candidato premier. E’ quanto trapela da fonti del M5s che annunciano la chiusura dell’accordo sul contratto di governo. “Il lavoro sul contratto è finito” e l’ultima parola spetta a Luigi Di Maio e Matteo Salvini che, anche se le stessi fonti non confermano che sia in corso un colloquio, lavoreranno da ora in poi sul nome del premier: “La trattativa potrebbe andare avanti a oltranza, finché non si trova il nome” viene riferito.