Proseguono le consultazioni, ma già si pensa al secondo giro. Nel frattempo continuano i veleni tra i partiti.

proseguono-le-consultazioni-ma-gia-si-pensa-al-secondo-giro-nel-frattempo-continuano-i-veleni-tra-i-partiti

E’ appena uscito dall’incontro con il presidente Sergio Mattarella al Colle, il segretario del PD Maurizio Martina, ma le nubi permangono sulla possibilità della nascita di un nuovo esecutivo. Già si parla infatti negli ambienti politici di “secondo giro”.

Nel frattempo proseguono i botta e risposta al “veleno” tra PD, M5S e CDX. “Facendo seguito al gravissimo comportamento assunto in occasione della formazione dell’Ufficio di Presidenza del Senato anche oggi il M5S e il centrodestra, in un delirio di onnipotenza, si accaparranno e spartiscono gli incarichi all’interno della Commissione speciale, impedendo alle minoranze, e in questo caso al Pd, di acquisire un vicepresidente, contravvenendo ad una consolidata prassi parlamentare. Siamo di fronte all’ennesimo vergognoso episodio che testimonia una concezione proprietaria delle istituzioni e del Parlamento che ci preoccupa e indigna. Complimenti vivissimi a M5S e centrodestra per la loro idea di democrazia!”. Così il presidente dei senatori del Pd Andrea Marcucci, ha commentato l’esito delle votazioni per l’elezione dell’Ufficio di Presidenza della Commissione speciale.