Ricominciamo da zero. Sui betting sponsor del calcio si torna indietro

ricominciamo-da-zero-sui-betting-sponsor-del-calcio-si-torna-indietro

A sorpresa, ma neppure troppo, sul divieto delle sponsorizzazioni delle maglie di calcio (operativo a norma di legge dal prossimo 1° gennaio 2019) si torna decisamente indietro, per volere del Movimento 5 Stelle. C’era stato l’inserimento, nelle ultime ore, di un emendamento cosiddetto “governativo” su questo tema, ma le diversi correnti e spaccature all’interno del Movimento hanno fatto sì che questo stesso emendamento venisse tolto ieri alle ore 18.00. Praticamente è sparito.

Si torna così decisamente indietro. Tutto da rifare e ricomporre, ma, al momento, non è ben chiaro quello che potrà accadere. L’unica cosa certa è che il 1° gennaio 2019 scatta il divieto dei marchi del betting sulle maglie da calcio (e non solo). Anche se il problema principale investe chiaramente il mondo del football tricolore (sono tre, tra l’altro, i club quest’anno con sponsor del betting sulle divise di gioco: Lazio, Torino e Chievo Verona).