Romeo (Lega): Siamo a conoscenza dei problemi che la parte del Decreto dignità legata ai Giochi produrrà nello sport

romeo-lega-siamo-a-conoscenza-dei-problemi-che-la-parte-del-decreto-dignita-legata-ai-giochi-produrra-nello-sport

In occasione della manifestazione FIT-STS di questa mattina a Roma è intervenuto anche il senatore della Lega – Massimiliano Romeo – capogruppo a Palazzo Madama per la “Lega”. Lo abbiamo “intercettato” sotto il palco e gli abbiamo chiesto novità sul tema della pubblicità del settore giochi nello sport alla luce del Decreto Dignità.

“Le attività del Governo inevitabilmente si rallenteranno in concomitanza con la tornata delle Europee. Sul tema è assolutamente “allertato” il sottosegretario Giancarlo Giorgetti. Sono a conoscenza delle potenziali perdite economiche e degli effetti negativi del Decreto (per la parte legata ai Giochi) nel mondo dello sport, dove sponsorizzazioni di maglia e pubblicità contribuiscono ai fatturati dei club di calcio. Sono assolutamente a conoscenza del problema. Dopo le Europee dovremo parlare con gli altri (il M5S, nda) per capire come e dove trovare una possibile soluzione” – ha dichiarato a NonGiochiamo.it il senatore Massimiliano Romeo (nella foto in primo piano).