Salvini preferisce Catania alla Casellati. Partiamo male!

salvini-preferisce-catania-alla-casellati-partiamo-male

Mentre la senatrice Casellati inizia le consultazioni per dare vita al mandato esplorativo affidatole dal presidente della Repubblica, Salvini (Lega), leader del Centrodestra, ha preferito partecipare ad una serie di eventi politici in ambito locale a Catania.

Certamente non proprio un bell’inizio. Di fatto, questo mandato esplorativo parte già con il piede sbagliato. In più sempre Salvini, dalla Sicilia, ha mandato una serie di messaggi, più o meno subliminali, a Luigi Di Maio (M5S), ricordandogli che è arrivato secondo alle ultime politiche e che è illogico che voglia imporre a chi ha vinto (la coalizione di Centrodestra) le proprie decisioni in ambito politico. Il n.1 della Lega ha poi fatto notare che vede nell’ostruzionismo del leader pentastellato una volontà di non fargli fare il Premier in un ipotetico Governo, con l’aggravante dei veti incrociati M5S/FI, per la presenza di Silvio Berlusconi (considerato da Alessandro Di Battista “il Male Assoluto“).