Sassoli de Bianchi (UPA): Togliere la pubblicità non elimina la ludopatia

sassoli-de-bianchi-upa-togliere-la-pubblicita-non-elimina-la-ludopatia

«Non penso che togliere la pubblicità elimini la ludopatia, ma ogni azione del Governo per ridurla è utile», ha commentato Lorenzo Sassoli de Bianchi, presidente dell’UPA (Utenti Pubblicità Associati). «Il tema della pubblicità sul gioco», ha detto, «è delicatissimo, riguarda 200 mila famiglie, quindi ha senso intervenire sulla ludopatia», ma «non credo che l’intervento sia risolutivo e si potevano trovare forme intermedie meno massimaliste e più razionali per proteggere le persone».