Scommesse sportive risorsa reale per le casse dello Stato

scommesse-sportive-risorsa-reale-per-le-casse-dello-stato

Per ogni 10 euro puntati in Italia a settembre nel circuito autorizzato delle scommesse sportive, oltre 8,5 sono tornati in vincita ai giocatori: il pay out nell’ultimo mese, secondo una stima Agipronews su dati degli operatori, è stato di 819,4 milioni di euro, l’85,4% del volume di gioco complessivo. Per il canale fisico le vincite sono state da oltre 312,9 milioni di euro (il 79,8% delle giocate), mentre per l’online le scommesse centrate hanno restituito ai giocatori 506,5 milioni (l’89,3%).

Per l’erario l’ultimo mese si chiude con incassi da 27,5 milioni, calcolati con un prelievo del 18% sul margine per le scommesse in agenzia e del 22% per l’online. Da inizio anno le tasse versate sono di 217,4 milioni di euro.