Si attende fumata bianca per proposta governo su riordino settore giochi

si-attende-fumata-bianca-per-proposta-governo-su-riordino-settore-giochi

Potrebbe arrivare oggi la sospirata intesa tra Governo, Regioni ed Enti locali sulla riforma del settore dei giochi: il tema sarà prima al centro dei lavori della Conferenza delle Regioni, convocata quest’oggi alle ore 11 e poi della Conferenza Unificata, prevista per le 14,30 al ministero per gli Affari Regionali.

Non è ancora chiaro se Governo, Regioni ed Enti locali arriveranno all’accordo a cui si lavora da oltre un anno e mezzo; l’impressione è che comunque domani possa concludersi il lungo percorso intrapreso finora, arrivando alla sospirata intesa o registrando la mancata intesa, qualora le parti rimangano irremovibili.

La Regione Lombardia ha ribadito la propria contrarietà rispetto alla proposta del Governo. Il sottosegretario all’Economia Pierpaolo Baretta ha ricordato la pubblicazione in Gazzetta del decreto che ‘taglia’ il numero di slot machine in Italia dalle circa 400mila attuali a 365mila entro dicembre 2017 e 265mila entro aprile 2018. Lo rivela in un take d’agenzia l’ANSA.