Slittano in Parlamento le nomine Agcom e Garante privacy

slittano-in-parlamento-le-nomine-agcom-e-garante-privacy

Slittato il voto per le nomine dei nuovi collegi di Agcom e Garante Privacy. Roberto Fico, presidente della Camera: “Giovedì 27 febbraio è prevista la votazione, previa intesa con il Senato”.

Confermate in mattinata le voci di slittamento del voto per le nomine dei nuovi collegi di Agcom e Garante Privacy, previste per le ore 18:00 oggi alla Camera e al Senato. Dopo l’ennesimo rinvio quando il Parlamento eleggerà i componenti delle due Autorità?

“Giovedì 27 febbraio è prevista la votazione per il rinnovo dell’Agcom e del Garante della privacy, previa intesa con il Senato”, ha dichiatato Roberto Fico, presidente della Camera..

Sul voto mancato di questa sera per il rinnovo delle Authority pesano in primo luogo le fibrillazioni all’interno della maggioranza fra Italia Viva e il Pd. Ma a far tardare le nomine ci sarebbero anche i problemi sulla nomina in capo all’opposizione, ovvero alla Privacy. Se il nome più gettonato sembrava essere quello di Ignazio La Russa, ora, stando ai rumors, Fdi avrebbe avanzare un’altra proposta. (fonte: Key4Biz)