Svezia: volano le entrate fiscali legate al gioco. Svenska Spel main sponsor della nazionale

svezia-volano-le-entrate-fiscali-legate-al-gioco-svenska-spel-main-sponsor-della-nazionale

Ha portato bene la qualificazione (ai danni degli azzurri) della Nazionale di calcio svedese alla prossima edizione della Coppa del Mondo (Russia2018). Sono aumentate, infatti, le entrate fiscali del gioco in Svezia.

Lotteriinspektionen, l’ente regolatore del gioco d’azzardo, ha reso noto che il Governo ha raccolto circa 650 milioni di euro di gettito fiscale dai servizi del gioco regolamentato nel 2017. Lotteriinspektionen ha inoltre dichiarato che le entrate fiscali del gioco d’azzardo hanno fatto registrare un +29% negli ultimi dieci anni, con una raccolta pari a 1,4 miliardi di corone svedesi. Segno più anche per le entrate generate nel 2017 dagli operatori svedesi di giochi a distanza che hanno visto un aumento del 4% rispetto al 2016. Il maggior contribuente dell’anno scorso è stata Svenska Spel, operatore di gioco  di proprietà statale che ha un’offerta varia tra casinò online, poker e scommesse sportive. Secondo posto per ATG, operatore di corse di cavalli del Paese. Svenska Spel, tra le altre cose è il main sponsor della Federcalcio svedese (appare sulle tute degli atleti e con i tappeti tridimensionali accanto alle porte in occasione delle partite interne). L’azienda ha lanciato anche delle scommesse live all’interno dell’impianto in occasione della partita d’andata (vinta per una rete a zero) con l’Italia (eliminata nel doppio confronto dello spareggio).