Tajani (FI) alla manifestazione FIT: “Il proibizionismo porta solo al gioco di contrabbando”.

tajani-fi-alla-manifestazione-fit-il-proibizionismo-porta-solo-al-gioco-di-contrabbando

Non ci si può svegliare, e parlo dell’attuale Governo, e dire: da oggi il gioco deve essere abolito. Il gioco è divertimento, non può essere presentato all’opinione pubblica come “vizio”. Così si uccide chi fa concretamente impresa. Oltre a ciò, limitando in tutto e per tutto il gioco legale, si dà gioco facile a tutto il mondo sommerso dell’illegale. Vogliamo anche dire che questo apre le porte alla criminalità? E quando parlo di criminalità faccio riferimento soprattutto alla mafia, alla camorra e alla ‘ndrangheta. Il proibizionismo porta solo al gioco di contrabbando, all’illegale.Noi saremo sempre dalla parte di chi fa impresa in modo legale e chi mi conosce sa che le porte del mio ufficio di Bruxelles sono aperte oggi come nel ’94” – ha dichiarato sul palco un veemente Antonio Tajani, presidente del Parlamento Europeo e dirigente di “Forza Italia”, intervenendo sul palco della manifestazione organizzata dalla Fit (Federtabaccai), che si è svolta, a metà mattinata, nel cuore di Roma (vi ha aderito tra le associazioni di categoria anche ACADI – Associazione Concessionari di Giochi Pubblici).