Tutto lo sport si ferma tranne il calcio (per adesso) fino al 3 aprile

tutto-lo-sport-si-ferma-tranne-il-calcio-per-adesso-fino-al-3-aprile

Lo sport italiano si ferma almeno fino al 3 aprile. In ballo ancora la situazione del calcio (a partire dalla Serie A).  Per farlo servirà un decreto ad hoc della Presidenza del Consiglio dei ministri. È questa la decisione presa nel corso della riunione straordinaria del Coni con le Federazioni degli sport professionistici (Calcio, Pallacanestro, Golf e Ciclismo) e degli sport di squadra (Baseball, Softball, Handball, Pallanuoto, Pallavolo, Rugby, Hochey Ghiaccio, Hockey Prato, Hockey a Rotelle, Football Americano, Cricket e Palla Tamburello). Il presidente del Coni Giovanni Malagò è stato delegato a informare il premier Conte e il ministro dello sport, Spadafora.