Ucraina pronta alla liberalizzazione del mercato del gioco

ucraina-pronta-alla-liberalizzazione-del-mercato-del-gioco

Le entrate derivanti dal gioco (betting e altre tipologie di giochi), in caso di liberalizzazione del mercato, potrebbero portare dai 179 ai 322 milioni di euro nelle casse dell’Ucraina.

Lo ha affermato il ministro delle Finanze ucraino Oksana Markarova, durante un intervista con il portale nazionale “Lb.ua”: “In base alle nostre stime più conservative, le entrate dal gioco d’azzardo potrebbero toccare questi livelli di ricavi per l’Erario, sbloccando l’intero sistema e rendendolo soprattutto pubblico, lecito e regolamentato”, ha sottolineato Markarova.

Il testo della legge in materia, che dovrebbe portare alla “liberalizzazione” del mercato, è ultimato e verrà presentato nel Parlamento ucraino (la Verkhovna Rada).

Il mercato del betting sta crescendo velocemente grazie anche al settore delle sponsorizzazioni sportive, con un importante marchio main sponsor della FFU, la Federcalcio Ukraina.