Valente (M5S) blocca l’emendamento proroga sulle sponsorizzazioni del betting

valente-m5s-blocca-lemendamento-proroga-sulle-sponsorizzazioni-del-betting

Scommesse, il Sottosegretario Valente conferma il divieto alle sponsorizzazioni a partire da gennaio

(di Giacomo Mozzo) “Le sponsorizzazioni legate alle scommesse? Rimane tutto come sul Decreto Dignità, quindi con il divieto della pubblicità del gioco d’azzardo già da gennaio, perché è una questione che il Governo ha voluto portare avanti e quindi non intende retrocedere. Per noi la salute delle persone è più importante, dunque niente slittamenti”. È quanto dichiarato dal sottosegretario di Stato con delega ai Rapporti con il Parlamento, Simone Valente, in riferimento al divieto di sponsorizzazione dei club calcistici da parte dei bookmaker previsto nel nuovo Decreto Dignità varato dal governo penta-leghista.

Il Decreto Dignità, approvato in Senato  lo scorso 7 agosto, prevede, a decorrere dal prossimo 1° gennaio, il divieto di sponsorizzazione per le agenzie di scommesse sulle maglie dei club sportivi italiani. Dal 1° luglio 2019, poi, tale divieto diventerà totale: sarà vietata ogni forma di pubblicità negli stadi e sui campi di gioco (inclusi quelli di allenamento).

Sembra dunque smentito il rinvio di 6 mesi del provvedimento, paventato solo qualche giorno fa e in base al quale il blocco degli sponsor legati alle scommesse sarebbe entrato in vigore solo dal 14 luglio 2019.