Archives

Le novità introdotte nel Decreto Dignità sul tema del gioco

Parte oggi la discussione in Aula degli emendamenti al Decreto Dignità. Di seguito alcune delle novità che potrebbero essere introdotte ulteriormente rispetto al tema del "gioco". TESSERA SANITARIA PER SLOT: per giocare alle slot sarà necessario inserire la tessera sanitaria, come già per acquistare le sigarette nei distributori automatici...

Read More
Prepariamoci al proibizionismo stile Chicago anni ’30

Ormai in Italia sono tutti esperti di gioco, in particolare tra le file del M5S, dove snocciolano dati neppure avessero mai lavorato all'ADM (Agenzia Dogane e Monopoli) per 20 anni. L'ultima "perla" arriva dal pentastellato Nicola Grimaldi, che non contento di quanto sta per passare alle Camere come Decreto Dignità, è già pronto ad un nuovo p...

Read More
Giacomoni (FI) torna a parlare del Decreto Dignità su Facebook

Sempre sulla pagina del parlamentare di Forza Italia, Sestino Giacomoni, ho trovato questo interessante post sul tema del Decreto Dignità, in approvazione alle Camere entro il prossimo 2 agosto. Nel post si parla anche di pubblicità dell'industria del gioco.  Abbiamo fatto un piccolo miracolo. Se nel 2018 un’impresa o un lib...

Read More
Il 2 agosto il Decreto Dignità diventerà legge

Arriva il via libera definitivo delle Commissioni Finanze e Lavoro della Camera al decreto Dignità. Con la votazione del mandato al relatore di maggioranza a riferire in aula, inizia ufficialmente l’ultimo passaggio dell’iter: l’analisi dell’aula di Montecitorio, che partirà...

Read More
Pronti a punire, ma quale sarebbe la colpa?

A leggere le dichiarazioni del deputato Sergio Battelli (M5S) vengono i brividi dietro la schiena. Pronti a punire, ripeto, ma per aver compiuto quale reato? Le aziende del gambling operano esclusivamente sulla base di un sistema concessorio, ovvero regolato dallo Stato. Siccome dentro lo Stato sono entrati i pentastellati, adesso il gioco ...

Read More
E’ più forte di lui. Di Maio torna ad attaccare il gioco.

Mi sto facendo l'idea che ci sia qualcosa che vada oltre l'impegno lavorativo o il credo politico, perché altrimenti non si spiega. Questa "crociata" nei confronti del gioco incessante, giorno dopo giorno, ora dopo ora, trasmissione dopo trasmissione, non trova mai la parola "fine". Ci sarà qualcos'altro che non riusciamo a vedere o capire...

Read More