Rassegnamoci

Carlo Calenda il “liberale”, ma stranamente non sul gioco.

Da alcuni giorni Carlo Calenda, ex ministro del MISE ai tempi dei Governi Renzi e Gentiloni, dopo aver preso la tessera del PD, si sta facendo un giro nelle tv per parlare del suo nuovo progetto politico (sempre che riesca concretamente a decollare). Ieri è stato ospite di In Onda su La7. Ha parlato di tanti temi e della sua idea di Stato liberale. ...

Read More
A volte si cambia parere. Il singolare caso di Rocco Casalino (portavoce M5S) prima sostenitore e poi oppositore del gioco

A volte si cambia. E' un leit motiv che spesso sentiamo come un vero e proprio "mantra", ma qui siamo in presenza di un volo carpiato con giravolta mortale. , portale del settore ha scoperto una "chicca" proprio su Rocco Casalino (ex personaggio del GF, oggi responsabile della comunicazione del Movimento), prima sostenitore del mondo del gioco, ...

Read More
Il premier Conte si “schiaccia” su Di Maio (Lavoro/MISE)

Come ci aspettavamo il premier Giuseppe Conte non ha avuto il "coraggio" di distinguersi rispetto alle posizioni "proibizioniste" del ministro Di Maio. Come volevasi dimostrare! Queste le sue dichiarazioni, che si commentano da sole.  “Se contrasteremo il gioco d’azzardo illegale e le scommesse clandestine...

Read More