CORONAVIRUS: SLITTANO NOMINE DEI VERTICI DELL’AGCOM E PRIVACY

coronavirus-slittano-nomine-dei-vertici-dellagcom-e-privacy

Slittano le nomine dei vertici dell’AGCOM e del Garante per la privacy “fino a non oltre i 60 giorni successivi alla data di cessazione dello stato di emergenza sul territorio nazionale relativo al rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili, dichiarato con la delibera del Consiglio dei ministri del 31 gennaio 2020″.

E’ quanto prevede il decreto legge recante misure di potenziamento del servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all’emergenza epidemiologica da Covid-19 che √® stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale. Inizialmente le nomine erano previste “non oltre il 31 marzo 2020”.